Medicina estetica

La perfetta cura contro gli inestetismi degli arti inferiori

A cosa serve

La scleroterapia è definita anche terapia sclerosante delle varici degli arti inferiori (vene varicose). Consiste nella cura delle varici mediante l’iniezione all’interno della vena varicosa di una sostanza farmaceutica.

Come funziona

L’iniezione all’interno della vena varicosa della sostanza farmaceutica provoca una reazione infiammatoria a livello della parete interna della vena stessa. Questa reazione infiammatoria, in termine tecnico “endotelite”, nel giro di qualche giorno comporta l’obliterazione e la successiva fibrosi (chiusura) della vena stessa.

Trattamento

Una seduta di scleroterapia dura circa 15-20 minuti ed una volta effettuate la o le iniezioni del farmaco all’interno della vena si procede ad un bendaggio con una fascia elastica della gamba che è stata sottoposta al trattamento. Il trattamento non è doloroso e le piccole punture vengono effettuate con aghi molto sottili, praticamente indolori. In base al tipo di vena o di vene da trattare viene stabilito il numero delle sedute che solitamente si effettuano a distanza di 7-10 giorni l’una dall’altra.

Vuoi saperne di più sulla terapia sclerosante?

Prenota ora il tuo consulto
gratuito

Apri chat
Hai bisogno di aiuto?
Salve!
Come possiamo aiutarti?